Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Punto Impresa Digitale (PID)

logo PID - Punto Impresa Digitale

 

Il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Treviso-Belluno fa parte della rete dei Punti Impresa Digitale delle Camere di Commercio istituita dal Piano Nazionale Impresa 4.0 e varato dal governo per accompagnare le imprese nella trasformazione digitale.

Cosa sono i PID?

I Punti Impresa Digitale sono strutture di servizio localizzate presso le Camere di commercio dedicate alla diffusione della cultura e della pratica del digitale nelle MPMI (Micro Piccole Medie Imprese) di tutti i settori economici. Al network di punti "fisici" si aggiunge una rete "virtuale" attraverso il ricorso ad un'ampia gamma di strumenti digitali: siti specializzati, forum e community, utilizzo dei social media.

A cosa servono

L'obiettivo dei PID é diffondere la cultura e la pratica digitale fra le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici e aiutarle a comprendere e migliorare il proprio grado di maturità digitale.

Come nasce il progetto Punti d'impresa digitale (PID)?

Il Network nazionale Impresa 4.0 nasce per accompagnare e supportare le imprese nella trasformazione digitale 4.0 con un approccio sinergico e complementare. Il Network sarà costituito da numerosi punti distribuiti sul territorio nazionale che si occuperanno della diffusione della conoscenza relativa ai vantaggi derivanti da investimenti in tecnologie in ambito Impresa 4.0 e di assistere le imprese nella comprensione della propria maturità digitale individuando le aree di intervento prioritarie.

Attraverso il portale www.puntoimpresadigitale.camcom.it, promosso da Unioncamere e realizzato da InfoCamere, si potranno conoscere in tempo reale tutte le attività e i servizi camerali offerti dai PID, le modalità per ottenere i voucher che le Camere di commercio mettono a disposizione delle aziende per gli investimenti nel digitale e tante altre informazioni anche correlate ai piani governativi Impresa 4.0 e Agenda digitale. Una mappa georeferenziata aiuterà, inoltre, a individuare il Punto impresa digitale localizzato presso la Camera di commercio più vicina alla propria realtà produttiva.

 

 

A chi si rivolge?

I Punti Impresa Digitale si rivolgono alle imprese di qualunque dimensione e ai professionisti e si pongono come punto di primo orientamento per aiutare le imprese nella comprensione e nell'utilizzo dei numerosi servizi digitali offerti dalla Camera di Commercio e dal sistema camerale nazionale.

Quali attività svolgono i PID?

L'offerta si declina su diverse tipologie di servizi:

  • Diffusione conoscenze di base su tecnologie Impresa 4.0
  • Corsi di formazione su competenze di base nel settore digitale
  • Mappatura della maturità digitale delle imprese e assistenza nell'avvio di processi di digitalizzazione attraverso i servizi di assessment e mentoring
  • Orientamento verso strutture piú specialistiche come i DIH e Competence Center
  • Sostegno economico: erogazione di contributi a fondo perduto per investimenti in tecnologie 4.0 e informazione sulle misure agevolative nazionali e regionali.
 

Digital Skill Voyager: viaggio nelle competenze digitali

È disponibile online e fruibile gratuitamente lo strumento di valutazione delle competenze del mondo digitale, rivolto a studenti, giovani neo-laureati e/o professionisti e in generale a chiunque sia interessato a misurare le proprie competenze digitali.

Il test si presenta con un’interfaccia che richiama quella dei videogiochi: l’utente si troverà ad affrontare un viaggio nel tempo che porterà dalla Preistoria al Rinascimento, per poi fare un salto nel Futuro.

Ad ogni tappa verranno poste tra le 3 e le 5 domande, corrispondenti ad un’area di conoscenza delle competenze digitali; alla fine del percorso viene restituita una valutazione del livello digitale e della proporzione tra le “hard skill” e le “soft skill”.

Il Digital Skil Voyager è uno strumento che coniuga un’esecuzione divertente e dinamica ad una metodologia di indagine con basi scientifiche riconosciute, per fornire un riferimento chiaro, confrontabile e condiviso anche in ambito europeo.

 

 

Digital assessment: scopri quanto è digitale la tua impresa

La trasformazione tecnologica 4.0 di un'impresa può iniziare dalla conoscenza del proprio livello di maturità  digitale (digital maturity assessment).
Per accompagnare le imprese in questo percorso, le Camere di Commercio hanno realizzato un modello per effettuare la mappatura di tale maturità.

L'assessment è una metodologia di indagine utile ad analizzare, attraverso l'analisi dei processi interni, lo stato di maturità digitale di un'impresa e la sua capacità di implementare tecnologie abilitanti ed innovazioni organizzative per modificare e rendere più efficiente il proprio modello di business. Il modello di assessment utilizzato dai PID-Punti Impresa Digitale delle Camere di commercio è specificatamente tarato per rilevare le esigenze delle MPMI in diversi settori produttivi (manifatturiero, servizi, agricoltura, ecc.)

Le imprese possono accedere all'assessment in modo totalmente gratuito attraverso una duplice modalità:

  • self assessment on line, puoi effettuare il test di autovalutazione della maturità digitale - impresa 4.0 (SELFI4.0) compilando l'apposito form di richiesta di self assessment on line disponibile nel portale nazionele dei PID all'indirizzo www.puntoimpresadigitale.camcom.it
  • assessment guidato attraverso i Digital Promoter, direttamente presso l'impresa, per valutare con un maggiore livello di dettaglio la reattività di approcio alla digitalizzazione e fornire indicazioni sui percorsi di adozione del modello Impresa 4.0.

L'assessment digitale rappresenta, quindi, un utile e importante strumento che i PID mettono a disposizione delle imprese per individuare le tecnologie più idonee alla propria realtà ed al proprio modello di business E per fornire (ove opportuno) servizi di orientamento personalizzati verso strutture tecnologiche più specializzate quali i Digital Innovation Hub ed i Centri di competenza ad alta specializzazione (Competence center).

Assessment Cybersecurity

Servizio di assessment sulla sicurezza informatica, mediante due strumenti di analisi:

  • PID Cyber Check: autovalutazione tramite questionario online, accessibile gratuitamente, che misura il livello di rischio di un attacco informatico al quale l’impresa è esposta;
  • Cyber Exposure Index: strumento di assessment più evoluto che, attraverso un complesso algoritmo di estrazione ed analisi dei dati sul web, verifica se e come i cybercriminali sono entrati in possesso dei dati di una particolare impresa e quali informazioni hanno a disposizione per poterla attaccare.
    Il servizio, a fronte del pagamento di un contributo alle spese, prevede l’elaborazione di 2 report a distanza di 6 mesi.

 

 

Assessment Sostenibilità ambientale, sociale e di governance (ESG)

I temi dell’informazione e della sensibilizzazione verso un’economia sempre più green hanno portato il Sistema camerale a realizzare servizi di assistenza nei confronti delle imprese, in particolare le micro-piccole-medie imprese, che non sono obbligate a redigere il documento di rendicontazione sulla sostenibilità (Direttiva 2022/2464/UE sulla rendicontazione di sostenibilità aziendale – “CSRD”).

Per supportare le imprese nel raggiungimento di una posizione in linea con i rating ESG sono stati proposti una serie di servizi e iniziative per sensibilizzare le imprese sui criteri ESG - Environmental, Social, Governance, tra cui il Self-assessment SUSTAINability.

Al termine dell'assessment l'impresa otterrà il proprio report di sostenibilità che consente, tra l'altro, di misurare il livello di digitalizzazione nella gestione della sostenibilità; l'Ufficio PID è a disposizione per approfondire questa tematica, anche mediante assistenza one to one.

Per ulteriori approfondimenti:

 

 

 

PID Academy

La rete dei PID mette a disposizione di imprese e loro collaboratori la piattaforma di formazione PID Academy, un ambiente web dedicato all'apprendimento e allo sviluppo delle competenze nel contesto digitale, dell'innovazione e della sostenibilità aziendale, che si propone quale punto di riferimento per l'informazione, l'aggiornamento, la crescita competitiva di imprese e lavoratori.

La piattaforma mette  a disposizione diverse tipologie di contenuti formativi dedicati al tema del digitale e della sostenibilità, con la finalità di fornire ai fruitori uno spazio dedicato volto a favorire la diffusione di conoscenze e competenze qualificate sulla doppia transizione digitale ed ecologica

 

 

Servizi di informazione gratuita sulla transizione energetica

La Camera di Commercio di Treviso-Belluno, in collaborazione con la società partecipata t2i, propone un Punto informativo dedicato alle imprese sui temi dell’efficienza energetica, volto a fornire un primo orientamento sui temi della Transizione green e lo sviluppo di modelli innovativi di produzione e consumo dell'energia, quali ad esempio le Comunità Energetiche Rinnovabili.

Il servizio si propone di offrire gratuitamente informazioni, assistenza tecnica e consulenza sulle modalità di pianificazione degli investimenti per la transizione energetica e sul possibile impatto che l’adozione di sistemi collegati alle tecnologie impresa 4.0 può consentire sul fronte del risparmio energetico e, più in generale, sulla sostenibilità delle imprese.
Alcuni esempi concreti di tematiche che potranno essere approfondite:

  • Audit Energetici: l'effettuazione di diagnosi energetica consente all'impresa di valutare il consumo energetico del proprio business aziendale e di individuare dove poter intervenire per incrementare la propria efficienza, ottenendo risparmi di spesa e riduzione dell'impatto ambientale (minori emissioni di CO2).
    Il servizio supporta le imprese per la predisposizione di diagnosi/audit energetici, anche mediante accompagnamento all'utilizzo di specifici tool gratuiti.

  • Comunità Energetiche Rinnovabili (CER): il servizio supporta le imprese all'approfondimento dello strumento e del contesto normativo recentemente aggiornato, fornendo utili spunti circa la fattibilità tecnico-economica della realizzazione di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER);
  • Tecnologie 4.0 ed efficienza energetica: le recenti evoluzioni del contesto geopolitico mondiale hanno ulteriormente accentuato la necessità delle imprese di prevedere investimenti nell'ambito dell'energy management, per ridurre i costi di produzione connessi ai consumi energetici, limitare l'impatto ambientale e garantire la competitività aziendale sui mercati nazionali ed esteri. Il servizio supporta le imprese nell'individuazione delle tecnologie abilitanti i4.0 quali IoT, Big Data Analytics e Cloud che possono consentire la progettazione di sistemi di raccolta e di monitoraggio dei dati energetici di base per eseguire diagnosi costanti dei consumi, ridurre gli sprechi ed ottimizzare la sostenibilità a lungo termine dei processi aziendali. 

Il servizio, attivo dal 2 Ottobre 2023, è contattabile ai seguenti riferimenti:

 

 

Servizi di mentoring

Le imprese che hanno già consapevolezza del proprio livello di maturità digitale (acquisito ad esempio attraverso il servizio di assessment) o che si trovano all'inizio di un percorso di trasformazione digitale dei propri processi produttivi hanno necessità di un supporto specialistico nella scelta e nella individuazione delle strategie migliori da attuare.

A beneficio di tali imprese i PID delle Camere di commercio mettono a disposizione un network di manager/ex manager e/o imprenditori con forti competenze nel campo delle tecnologie Impresa 4.0 che, nel ruolo di mentor, metteranno la loro esperienza a disposizione delle imprese, rispettando un codice di condotta che prevede, tra le altre cose, la riservatezza su dati e informazioni scambiate nel corso del servizio.

Attraverso gli incontri con i mentor le imprese potranno essere aiutate a gestire processi di cambiamento e progetti di innovazione digitale complessi, grazie alle competenze e all'esperienza di persone che li hanno vissuti direttamente.

L'attività di mentorship potrà essere realizzata sia attraverso incontri diretti sia in modalità di «web mentoring».

Sei un esperto di tecnologie innovative in ambito 4.0? Vuoi aderire alla rete dei mentor dei PID? Invia la tua candidatura compilando il modulo on line disponibile nel portale nazionale PID. Sarai poi contattato per confermare l'avvenuto inserimento nella rete dei mentor alla quale accedono tutti i PID delle Camere di commercio per individuare i professionisti che possono affiancare le imprese nei loro percorsi di digitalizzazione verso il modello Impresa 4.0.

 

 

PIDLab

PIDLab è il nuovo servizio proposto dal Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Treviso-Belluno in collaborazione con t2i - società consortile partecipata dalla Camera stessa - con l'obiettivo di offrire alle imprese uno spazio per sperimentare e simulare applicazioni operative delle tecnologie impresa 4.0.

Le aziende avranno la possibilità di testare in anteprima tecnologie come l'intelligenza artificiale, l'internet of things (IoT), il cloud computing e molte altre, prima di decidere di investire in esse. Questa iniziativa è aderente alla filosofia dell’Unione europea di "test before invest", permettendo alle imprese di assumere scelte tecnologiche consapevoli.

Ma il PIDLab non è solo tecnologia. Oltre alla sperimentazione, le imprese beneficeranno di assistenza personalizzata, valutazioni sul proprio livello di maturità digitale e supporto nella ricerca di finanziamenti e trasferimento tecnologico. 

Il PIDLab di t2i è situato nella sede di Treviso in piazza delle Istituzioni 34/A - 31100 (Treviso). L'accesso al visit center è libero e gratuito, previa prenotazione.
Invitiamo tutte le imprese, studenti, ricercatori e professionisti del settore a visitare il PIDLab di t2i e a scoprire le infinite possibilità che la tecnologia può offrire.

 

 

 

 

 

Formazione in differita

Bandi

Convegni

Data inizio eventi: 25
lug
Transizione 5.0: istruzioni per l'uso

Evento organizzato da Sole 24 Ore e Unioncamere
Giovedì 25 luglio 2024
11:00-13:00

Formazione

Data inizio eventi: 17
apr
Data fine eventi: 2
ott
Futuro Digitale: Innovazione, Sostenibilità e Sicurezza nell'Era dell'Internet delle Cose
Cinque incontri formativi PIDLab tra aprile e ottobre 2024
Data inizio eventi: 31
dic
Progetto TrackIT blockchain
La blockchain per l'export: partecipa al progetto TrackIT di Agenzia ICE
Partecipazione libera

NEWSLETTER

Vuoi conoscere le iniziative e gli eventi della Camera di Commercio?
Registrati gratuitamente al servizio La Camera Informa

Punto Impresa Digitale (PID)

Per informazioni:

Punto Impresa Digitale (PID), transizione digitale ed ecologica, ambiente

Sede di Treviso
Piazza Borsa, 3/B - 31100 Treviso, 2° piano
Tel. 0422 595402 mattino: 10.00 - 12.00 dal lunedì al venerdì
e-mail: pid@tb.camcom.it
PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it (riceve solo da altre PEC)

Prenotazione appuntamentoSportello Online

Orario
mattino: 9:00 - 12.30 dal lunedì al venerdì
pomeriggio: mercoledì 15.00 - 16.30
Santo Patrono: 27 aprile

Capo Settore e Capo ufficio: Andrea Manganiello
Referente: Angela Girotto


Notizie