Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Regolazione del mercato e tutela del consumatore / Protesti / Accesso al Registro Informatico dei Protesti

Accesso al Registro Informatico dei Protesti

Il "Registro Informatico dei Protesti" è accessibile al pubblico e la consultazione può essere effettuata su scala nazionale tramite i terminali delle Camere di Commercio.

L'accesso ai dati contenuti negli archivi pubblici delle Camere di Commercio è garantito a tutti i cittadini, oltre che attraverso gli sportelli di ciascuna Camera, anche con il collegamento via Internet previa autorizzazione al servizio Telematico rilasciata dalle Camere di Commercio.

Informazioni per attivare il collegamento telematico

Visure e Certificati

La Camera di Commercio, su richiesta, può rilasciare visure dei protesti inseriti nel "Registro Informatico", o certificati attestanti le risultanze del registro circa l'esistenza o l'inesistenza di portesti a carico di un soggetto.

NEWSLETTER

Vuoi conoscere le iniziative e gli eventi della Camera di Commercio?
Registrati gratuitamente al servizio La Camera Informa

Per informazioni:

Protesti

Sede di Treviso
Piazza Borsa, 3/B - 31100 Treviso,
Tel. 0422 595220
e-mail: protesti@tb.camcom.it
PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it (riceve solo da altre PEC)

Orario
mattino: 9.00-12.30 lunedì e mercoledì SU APPUNTAMENTO
(martedì, giovedì e venerdì chiuso)
pomeriggio: mercoledì 15.00 - 16.30 SU APPUNTAMENTO
Santo Patrono: 27 aprile

Capo Settore: Antonio Biasi
Capo Ufficio: Roberta Caser

Protesti

Sede di Belluno
Piazza Santo Stefano, 15 - 32100 Belluno, -
Tel. 0437 955121
e-mail: protesti@tb.camcom.it
PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it (riceve solo da altre PEC)

Orario
mattino: 9.00-12.30 lunedì e mercoledì SU APPUNTAMENTO
(martedì, giovedì e venerdì chiuso)
Santo Patrono: 11 novembre

Capo Settore: Antonio Biasi
Capo Ufficio: Roberta Caser